PROGETTI IN CORSO
Progetto Burundi-Lorraine

PROGETTO BURUNDI-LORRAINE

L'Associazione Missionaria di San Bonifacio, e il Gruppo Terzoincomodo

NEWS
TANZANIA,16 aprile 2010

TANZANIA,16 aprile 2010

DOPO 30 ANNI, MIGLIAIA DI PROFUGHI BURUNDESI OTTENGONO CITTADINANZA

L'ultima firma necessaria per il riconoscimento della cittadinanza tanzaniana a 162.000 profughi del Burundi è stata ufficialmente posta ieri durante una cerimonia svoltasi a Kenswa, nella regione occidentale della Katumba, alla presenza dell'l'Alto Commissario Onu per i rifugiati Antonio Guterrez.



INTERNAZIONALE,1 marzo 2010

INTERNAZIONALE,1 marzo 2010

CONSIGLIO DIRITTI UMANI, SI APRE OGGI A GINEVRA SESSIONE ANNUALE

Si apre oggi al Palazzo delle nazioni di Ginevra (Svizzera) la principale sessione annuale del Consiglio per i diritti umani, organo dell'Onu composto da 47 paesi membri.



BURUNDI,1 marzo 2010

BURUNDI,1 marzo 2010

PRESIDENZIALI: PARTITI ANNUNCIANO CANDIDATURE

L'ex vicepresidente Alice Nzomukunda, ora all'opposizione, sarà candidata alle presidenziali del prossimo Giugno.



REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO

REPUBBLICA DEMOCRATICA DEL CONGO,5 febbraio 2010

GRANDI LAGHI RELIGIOSI UNITI PER LA PACE

Un comitato di concertazione permanente e cooperazione rafforzata per risolvere il problema della ribellione ugandese dell'Esercito di liberazione del signore (Lra) è stato istituito dai capi religiosi e laici congolesi, centrafricani, ugandesi e sudanesi, riuniti a Kisangani (capoluogo della Provincia Orientale).



HAITI,5 febbraio 2010

HAITI,5 febbraio 2010

DOPO TERREMOTO: AIUTANDO I PIÙ PICCOLI, RIPARTENDO DALLE SCUOLE

La tragedia nella tragedia ad Haiti è rappresentata dai bambini. Bambini, rimasti orfani, che d'improvviso si trovano di fronte a un futuro incerto, bambini che hanno perso tutto, che non possono più andare in una scuola perché delle 8000 strutture presenti a Port-au-Prince prima del terremoto del 12 Gennaio ne è rimasto in piedi soltanto il 10% e non è nemmeno certo quanto di ciò che si è salvato sia in effetti agibile.



COSTA D'AVORIO,4 febbraio 2010

COSTA D'AVORIO,4 febbraio 2010

LISTE ELETTORALI CONTESTATE, PROTESTE E MOMENTI DI TENSIONE

Un numero imprecisato di persone sono state ferite, alcune gravemente, nell'intervento delle forze dell'ordine nella cittadina di Divo, 200 chilometri a nord ovest di Abidjan, dove migliaia di manifestanti hanno protestato davanti al tribunale locale che sta valutando la loro radiazione dai registri elettorali.



INTERNAZIONALE,4 febbraio 2010

INTERNAZIONALE, 4 febbraio 2010

IMMIGRAZIONE: CONSIGLIO D'EUROPA, "NON CHIAMATELI ILLEGALI"

"La criminalizzazione relativa all'ingresso e alla presenza di immigrati irregolari nei paesi europei contravviene ai principi stabiliti dalle norme di diritto internazionale": lo afferma il commissario per i diritti umani al Consiglio d'Europa Thomas Hammarberg in un documento presentato oggi a Bruxelles sulle ricadute, in termini di violazione dei diritti umani, delle politiche che criminalizzano l'immigrazione.




Il Gruppo

Tutto è nato nel 1999, quando un numeroso gruppo di persone più e meno giovani ha risposto con entusiasmo alla proposta apparsa sul giornale locale "L'Arena" di partecipare ad un viaggio in Brasile nell'estate successiva. Accanto all'allettante offerta c'era però anche l'invito ad entrare a far parte dell'Associazione Missionaria, ovvero ad impegnarsi come volontari per dare il proprio contributo nelle attività che l'associazione quotidianamente porta avanti. Tale richiesta di impegno ha significato una notevole riduzione nel numero dei partecipanti, ma alla fine un buon gruppo -"póchi ma boni" si suol dire- ha raccolto la sfida ed è partito alla volta di Rio de Janeiro.

Dopo una preparazione di alcuni mesi, consistita in una serie di incontri mensili che trattavano il tema "Brasile" sotto diversi punti di vista - la geografia, la politica, la cultura locale, ecc., il gruppo dei coraggiosi -sei giovani e due adulti- ossia Lisa, Anna, Matteo, Mosè, Anna, Elena, Dario e Lorenzo, ha preso il volo per avventurarsi in un breve ma intenso viaggio attraverso l'immensità del Brasile, il Paese più grande del Sud America.

Dopo l'interessante e indimenticabile esperienza raccontata sottoforma di diario in "Cronaca di un viaggio annunciato - ovvero la avventure e le disavventure di 10 pellegrini in terra brasiliana-" i giovani che hanno partecipato a questa avventura - proprio così si può definire- hanno deciso di "arruolarsi" come volontari presso l'associazione, occupandosi in primo luogo di mantenere i contatti nei vari continenti con i missionari i cui progetti vengono finanziati grazie ai proventi del mercatino dell'usato e del riciclo di svariati materiali.

È nato così il gruppo chiamato "Terzoincomodo" logoterzoincomodo(a ricordare il "ruolo" del terzo mondo..) che ha fatto la sua prima comparsa in pubblico nell'autunno del 2000 presso la sala civica di San Bonifacio per raccontare sensazioni ed emozioni vissute durante il viaggio dell'estate precedente. Tra le sue illustri attività il gruppo vanta quella di aver realizzato nel 2001 una mostra fotografica al Centro Commerciale di San Bonifacio per testimoniare l'impegno dell'Associazione Missionaria nel mondo e per avvicinare i cittadini alla realtà del volontariato. Nello stesso anno è stato possibile realizzare anche una raccolta di fondi per acquistare un pullman utilizzato come mezzo di trasporto per i bambini di una scuola di Cacoal, in Brasile.

Il 14 giugno del 2002 noi giovani abbiamo organizzato un concerto dal titolo "per loro... e per noi..." con la partecipazione dei gruppi musicali "Animali sociali" e "Africa Chiossan", replicando nel 2003 e 2005 con due feste multietnice realizzate in collaborazione con l'Associazione ivoriana "Amiv" e altri gruppi locali.?Abbiamo incontrato in più occasioni i ragazzi che frequentano le scuole superiori del circondario per testimoniare in prima persona ciò che significa essere "giovani volontari" per le missioni in Italia, nella speranza che altri giovani come noi si mettano in gioco per questo stesso obiettivo.